EffiShunter 1000

Il locomotore EffiShunter 1.000 è destinato in prevalenza al servizio di manovra. Questo locomotore è equipaggiato della trasmissione di potenza in alternata (AC/AC) erogata dal motore endotermico a quattro sale montate motrici. Per l’utilizzo ottimale della potenza del locomotore, i motori di trazione sono alimentati e comandati nel modo individuale. I parametri di questo rotabile sono ottimizzati per le manovre all’interno delle stazioni e per il servizio pesante sulle linee di diramazione industriale, ad esempio su quelle facenti capo ad industrie metallurgiche, petrochimiche o miniere previste anche per il servizio di linea. nazionali.

  • affidabilità elevata
  • bassi costi d’esercizio e manutenzione 
  • trasmissione asincrone della potenza (AC/AC)
  • potenza dei motori a trazione comandata separatamente
  • funzionamento nel rispetto dell’ambiente
  • concetto e design moderni
  • applicazione di soluzioni unificate
  • comfort e sicurezza elevati degli agenti di condotta 
  • ottima visibilità
  • piattaforme spaziose e sicure destinate agli addetti alle manovre
  • intervallo di manutenzione: 30 000 km / 2 mesi
  • sistema digitale di controllo 
  • regolatore di velocità
  • monitoraggio remoto con tecnologie GSM e GPS
  • comando in multiplo 
  • sospensione FLEXI-COIL
  • supporto a rotolamento dei motori di trazione 
  • essicatore aria
  • freno a disco 
  • freno elettrodinamico (EDB)
  • freno di stazionamento ad accumulo (a molla) 
  • dispositivo antislittamento ed anti-slittamento 
  • elementi sacrificali
  • radiocomando a distanza 
  • gancio automatico 
  • sistema di telecamere

II rodiggio della locomotiva è costituito da due carrelli a due assili a comando individuale di ogni sala montata. I motori di trazione sono accoppiati agli assi per mezzo di cuscinetti a rotolamento detti contralberi. Il gruppo propulsore sistemato all’interno del cofano anteriore è composto del motore endotermico Caterpillar e dell’alternatore di trazione Siemens. Il cofano anteriore contiene inoltre la maggior parte degli azionamenti ausiliari, il gruppo raffreddatore del motore endotermico e il gruppo pneumatico. Invece il quadro elettrico e il gruppo del freno elettrodinamico si trovano all’interno del cofano posteriore. La regolazione della potenza e il comando di tutto il locomotore sono affidati al sistema di controllo della MSV elektronika; il sistema è comprensivo del regolatore automatico della velocità e della diagnostica a distanza con tecnologie GSM e GPS. Il locomotore è equipaggiato del freno pneumatico e di quello di stazionamento (ad accumulo) della DAKO.